L'Arco Felice Vecchio


Indice:


Informazioni per il visitatore

Come raggiungere l'Arco Felice Vecchio

 

vai indietro

 

Home

 

home page

 

 

 

 

 

 

 

 

 

vai su all'indice

Una delle opere che subito colpisce è l’Arco Felice, sotto il quale, al trentesimo miglio scorreva l’antica via Domitiana, che congiungendosi alla via Appia, era l’arteria di comunicazione più rapida con Roma. Si prolungava inoltre, fino a giungere a Pozzuoli e a Napoli, mentre una diramazione minore conduceva a Cuma e a Miseno.

Cuma: Arco Felice Vecchio nel 1800

Arco Felice Vecchio nel 1800

L’Arco Felice è ricavato nel taglio del Monte Grillo, onde poter permettere l’accesso più rapido alla città di Cuma attraverso la Domitiana, il lastricato della quale è ancora oggi perfettamente conservato e costituisce parte integrante del percorrimento stradale e consentire il passaggio sul crinale della collina.

Arco Felice Vecchio oggi

Arcofelice_v_1.jpg (10062 byte)

Si para dinanzi nella sua immensa mole, quasi come un trionfale ingresso alla leggendaria città, ma anziché trovarci di fronte ad un severo spettacolo, ci si appresta ad uno dei più bei scenari del mondo.

La leggenda vuole che chi passando sotto l’arco, baci la propria amata, sarà felice per tutta la vita.

Gianni PICONE “Da Posillipo a Cuma”


Informazioni per il visitatore

vai su all'indice

Il monumento è visibile dalla strada.

Il servizio di guida è disponibile solo su richiesta. Fai click su GUIDA per prenotare una visita guidata o richiedere informazioni riguardanti il percorso guidato.


Come raggiungere l'Arco Felice Vecchio

 

 

 

 

 

vai su all'indice

Viabilità:

da Napoli (autostrade)

Imboccare Tangenziale di Napoli verso Pozzuoli. Uscita n. 13 Cuma. Seguire la statale e svoltare al primo incrocio a sinistra. Proseguire dritto: l'Arco Felice Vecchio "vi verrà incontro".

da Napoli (centro - stazione centrale di piazza Garibaldi)

Direzione Porto - Piazza Municipio. Proseguire per Mergellina e Fuorigrotta. Qui c'è la possibilità di imboccare la Tangenziale direzione Pozzuoli, oppure proseguire per la via Domiziana fino ad oltrepassare il centro di Pozzuoli (direzione Roma - via Domiziana). Seguire indicazioni per Cuma. Giunti al lago d'Averno proseguire fino a svoltare a sinistra al bivio con direzione Cuma. Proseguire dritto: l'Arco Felice Vecchio "vi verrà incontro".

da Roma a Napoli - via Domiziana   

Proseguire per Baia Domizia, Mondragone, Castel Volturno. Poi percorrere la strada a scorrimento veloce variante SS. n° 7 Quater che immette sulla Tangenziale di Napoli (Uscita Lago d'Averno), oppure percorrere la via Domiziana (SS. n° 7 Quater). Seguire indicazioni per Cuma.


 
 
Ferrovia:

da Napoli (stazione centrale di piazza Garibaldi)

Metropolitana direzione Pozzuoli. Stazione di Pozzuoli. Raggiungere (50mt. circa) fermata degli autobus per Cuma fermata La Schiana. Proseguire a piedi per 150 mt. circa.

Viaggio stimato: 70' circa.


 
Autobus:

da Napoli (stazione centrale di piazza Garibaldi)

Linee autobus SEPSA. Percorso Napoli-Pozzuoli-Cuma.

Viaggio stimato: 70' circa.